Gli Impegni per la Qualità

Trasferibilità dei Servizi

L'Impegno ha l'obiettivo di facilitare la trasferibilità da una banca all'altra dei principali servizi di pagamento - ovvero le domiciliazioni RID, i bonifici, gli addebiti di rate di mutui e prestiti, le Ri.Ba. - e del dossier titoli.
Ai fini del trasferimento dei servizi, la banca si impegna ad utilizzare le procedure automatiche realizzate a livello interbancario che:

  • consentono di attivare il trasferimento direttamente presso la nuova banca;
  • assicurano la "continuità" del servizio oggetto di trasferimento;
  • permettono una efficace gestione standardizzata ed elettronica del trasferimento.

La banca mette a disposizione su supporto durevole, ovvero attraverso qualsiasi strumento che permetta al cliente di conservare l'informazione e di riprodurla in modo identico (es. dischetti, CD ROM, documento cartaceo), le informazioni utili per facilitare il trasferimento dei servizi da una banca all'altra.
Facoltativamente, la banca fornisce, dietro richiesta del cliente e al momento della chiusura del conto, l'elenco dei servizi appoggiati sul conto corrente (es. dossier titoli, utenze, carta di credito ecc.).

Sospensione temporanea del trasferimento automatico dei RID dal 1 marzo 2014
Entro il 1 febbraio 2014 i Paesi dell'Unione Europea dovranno sostituire gli strumenti di pagamento nazionali (es. bonifici, domiciliazioni delle utente, ecc.) con quelli europei. In particolare, a partire dal prossimo 1° febbraio, il RID - strumento attraverso il quale è possibile ad esempio domiciliare sul conto le bollette - sarà sostituito dal servizio europeo di addebito chiamato "SEPA Direct Debit". Gli attuali RID attivi sul conto del cliente e i servizi ad esso collegati dovranno quindi essere migrati al nuovo strumento per seguire le regole e gli standard definiti a livello europeo. Per tale motivo, il trasferimento automatico dei RID da un conto all'altro sarà temporaneamente sospeso a partire dal 1° marzo 2014. Ciò consentirà al settore bancario di aggiornare le funzionalità del servizio e offrire ai correntisti una soluzione per il trasferimento analoga a quella attuale anche con riferimento al nuovo strumento di pagamento europeo.
 
Scheda informativa "Cambio conto Traferibilità dei servizi
Modulo richiesta trasferibilità bonifici
Modulo richiesta trasferibilità dossier titoli
Modulo richiesta trasferibilità automatica Ri.Ba.

 

 

 

 


Per ulteriori informazioni:
visita il sito www.pattichiari.it
scrivi a info@pattichiari.it

Accesso ai servizi online